LOMACHENKO via TKO. RIGONDEAUX NO MAS!

RIGONDEAUX NO MAS! DELUDENTE.

LOMACHENKO via TKO, at 6th round

congratulations to VASYL!

Sento dire che RIGONDEAUX è una merda! Togliti di mezzo, il campione ha 37 anni e salire di due categorie di peso per combattere il meglio, roba che FLOYD MAYWEATHER non ha mai fatto ed è stato dominato da un fenomeno da uber…. Ha piuttosto “giocato” con un circernse, vedi MCGREGOR, per chiudere la carriera, non con GGG- GENNAY GOLOVKIN, di almeno una categoria superiore.
E non chiamare RIGONDEAUX un barbone, ha fatto scuola sino a prima del match. Forse avrebbe dovuto fare un match di adattamento prima di misurarsi con un altro pugile di elite.
Ha due medaglie d’oro olimpiche e titoli mondiali e tu hai le budella piene di birra, e il doppio mento….

**I see people now saying RIGONDEAUX isn’t shit! Get out of here, champion is 37 years old, and stepped up two divisions to fight the Best, something FLOYD MAYWETAHERjr., never did and got dominated by an uber phenomenon: McGregor, he didn’t close his careear vs upper division like GGG-GENNAY GOLOVIKIN.
And don’t call RIGOENDAUX a bum, he schooled everyone where he belongs.
He’s got two Olympic Gold Medals and World Titles and you got a beer gut, and double chin fan boy!

Annunci

LOMACHENKO vs RIGONDEAUX: il match Opera d’Arte, al Madison Square Garden. **LOMACHENKO vs RIGONDEAUX: a Performing Art Fight, at Madison Square Garden

Prossimo sabato 9 dicembre, si prevede un match da grande Opera d’Arte, sul ring del Madison Square Garden a New York.
VASYL LOMACHENKO vs GUILLERMO RIGONDEAUX, per il titolo WBO Super Piuma.
Finalmente un match da sogno si realizza. Chi lo vince?
La carriera pugilistica pro di RIGONDEAUX è stata dura, difficile, il suo investitore, TOP RANK,  non ha mai dimenticato ciò che riteneva impossibile: che RIGONDEAUX bruciasse il suo pupillo dalle uova d’oro, il pugile su cui aveva puntato, il filippino, NONITO DONAIRE. RIGONDEAUX è il miglior tecnico e talentuoso pugile dell’ultima generazione. Dopo NONITO DONAIRE non ha avuto vere altre possibilità di dimostrare la sua grandezza. Molto difficile, impossibile trovargli un avversario. Tutti quelli nella sua categoria l’hanno evitato, come si fa con una piaga, una catastrofe, cambiano persino la categoria di peso pur di non combatterlo.
Ecco perché nella mia classifica 2016, RIGONDEAUX è stato il mio miglior combattente maschile dell’anno; non ero sicura che avesse avuto di nuovo l’opportunità di competere. Ora, ha la possibilità di fare la Storia. Il successo di RIGONDEAUX, con la sua bandiera cubana, due Medaglie d’Oro,  nel 2000 Olimpiadi di Sydney e nel 2004 ad Atene, non è stato molto apprezzato sino ad oggi negli USA. Solo da uno stretto giro di fanatici della grande boxe. Non è un segreto che è molto difficile essere accettato come vero campione in un paese straniero. Lo sport fa di tutto per includere, ma non ancora abbastanza.

Ora il prossimo sabato “il migliore vs il migliore” saranno sul ring del Madison Square Garden, VASYL LOMACHENKO vs GUILLERMO RIGONDEAUX. L’ucraino VASYL LOMACHENKO ha vinto anche lui, due splendide Medaglie d’Oro nel 2008 a Pechino, e miglior dilettante nel 2009. Ricordo bene VASYL LOMACHENKO quando andai in Cina per documentare la boxe olimpica, e così quando ha vinto qui a Milano nel 2009 il torneo mondiale AIBA. LOMACHENKO è  di nuovo Medaglia d’Oro Olimpiadi di Londra 2012. Dal 2013 è pugile professionista.
LOMACHENKO e RIGONDEAUX combatteranno a 138 libbre= Kg 62,500, per il titolo WBO dei Super Piuma. Ha 37 anni il cubano, GUILLERMO “el Chacal” RIGONDEAUX, ha una velocità delle mani eccezionalmente rapida, potenza ed è abilissimo nel contrattacco e in più intelligente tattica elusiva nella difesa. Insomma sa fintare colpi ad arte! Il record di RIGO: 19 match, 17 vinti, 11 via KO, 0 persi, 1 No Contest.
Ha 29 anni l’ucraino VASYL LOMACHENKO, le mani veloci e potenti e un gioco di gambe impeccabile. Record LOMA: 11 match, 9 vittorie 7 via KO, 1 perso ai punti.
Entrambi sono meravigliosi talenti pugilistici, il prossimo sabato la “scienza esatta”, la “nobile arte” si mostrerà in tutta la sua perfezione al vertice.
I fan più appassionati hanno l’acqualina in previsione del match LOMACHENKO vs RIGONDEAUX, perché indipendentemente da come andrà, sulla carta e sul ring sono associati due tecnici sublimi.

La mia opinione personale: mi piace RIGONDEAUX, dovrà vincere via KO stellare altrimenti non c’è modo che vinca ai punti.
Il campione RIGONDEAUX è, ma non sarà mai trattato come un Campione di primo livello, e non ha mai avuto una trattativa giusta 50/50, non un punto in più dalla sua parte … È stato continuamente abbinato, contro uomini molto più grossi, con zero a suo favore, quindi anche per questo gli do credito. RIGO ha molta disciplina e abilità tecnica. Non che al suo avversario,  LOMACHENKO,  difettano.  Entrambi sono rigorosi nella preparazione, nell’allenamento.
Se EL CHACHAL riuscirà ad abbattere LOMACHENKO andrà in cima alla lista dei migliori. I veri “svantaggi” di RIGONDEAUX è l’obbligatorio aumento di peso, lui è naturale Peso Gallo, quindi è salito di due categorie per affrontare LOMACHENKO nel titolo dei Super Piuma, e certo la differenza di 8 anni in più.
Lancio il mio supporto a VASYL LOMACHENKO, che è naturalmente più grosso, più giovane e più fresco. LOMACHENKO merita di essere in cima al tetto del mondo della prossima generazione, anche se è nel pieno dei suoi anni migliori. LOMA è un pugile pressante, come RIGO. RIGO detterà il ritmo, è così il dominio sul ring. RIGO ha 37 anni di gambe … LOMA 29 anni di gambe. Nella lunga distanza LOMA vincerà e non lascerà dubbi. Ancora una volta … l’età nella boxe non è solo un numero. Ma il Campione RIGONDEAUX si è ben conservato …! “Colpisci! Muoviti! Avanza!” Sono le azioni del piano di gioco di RIGONDEAUX. A differenza di tutta la fresca mobilità di LOMACHENKO, che sino ad oggi ha dimostrato solo contro i pugili dai piedi piatti…
Il mio pronostico: RIGONDEAUX deve vincere per la Storia.
RIGONDEAUX eccezionale potenza nell’attacco al corpo, intanto che LOMACHENKO in difesa, tiene alta la guardia. Ho già scritto che sarà molto difficile per il cubano vincere ai punti, dunque non lascerà al solito nulla di intentato.  Scommetto GUILLERMO “el Chacal” RIGONDEAUX, via KO…!

GUILLERMO ” THE JACKAL” RIGONDEAUX 2 volte Medaglia d’Oro Olimpiadi di Sydney e Atene. **GUILLERMO ” THE JACKAL” RIGONDEAUX 2 times Gold Medals in Sydney and Athene Olympics.

RIGONDEAUX “The Jackal” RIGONDEAUX,  stampa  il suo destro sulla faccia di  NONITO ” flash” DONAIRE**RIGONDEAUX “The Jackal” RIGONDEAUX,  blue print right hand,  on the face of NONITO ” flash” DONAIRE

VASYL LOMACHENKO fuoriclasse sul francese KEDHAFI DJELKHIR vince la sua 1a Medaglia d’Oro Olimpiadi  in Cina, Beijing 2008 **VASYL LOMACHENKO outclassed French KEDHAFI DJELKHIR winning his 1st Gold Medal in Beijing 2008 Olympic Games.

** Next Saturday Dec 9th, a great Performing Art fight, will be on the ring of the Madison Square Garden, New York
VASYL LOMACHENKO vs GUILLERMO RIGONDEAUX, WBO Super Feather weight Title
A dream match up is finally coming to fruition. Who will win?
RIGONDEAUX boxing carrear has been tough, hard, his investor, TOP RANK,  never forgot he burn the careear of the Filipino gold prospect:Nonito Donaire! RIGONDEAUX is the best technician and talented boxer of the last generation. After NONITO DONAIRE he didn’t had other chance to prove is greatness. Very difficult, impossibile to find him an opponent. Since that fight, everyone in the division avoid him like plague, they even change weight division not to fight him.
That’s why in my 2016, RIGONDEAUX was my best male Fighter of the year, I wasn’t sure any better fight would come up with him again. Now, the chance to make History, is next saturday. RIGONDEAUX successful brought his National Cuban flag to USA, two time Gold Medal in the Olympic 2000 Sydney and 2004 Athene, wasn’t that appreciating…. Yet is not a secret that is very difficult to be accepted as true champion in a foreigner country. Sport does is best to including, still not enough.

Now next Saturday “the best vs the best” will be on the ring of the Madison Square Garden, VASYL LOMACHENKO vs GUILLERMO RIGONDEAUX. Ukrain VASYL LOMACHENKO has also won two Gold Medals in 2008 Beijing Olympic and out standing amateurs fighter in 2009. I remember vey well VASYL LOMACHENKO as i was covering documentaries, in China Boxing Olympic, and also he won here in Milano in 2009 the World Amateurs Championship. He was also a Gold Medal in London 2012. Since 2013, LOMACHENKO is pro fighter.
LOMACHENKO and RIGONDEAUX will fight at 138 pounds, =Kg 62,500, Super Feather weight. 37 years old, Cuban, GUILLERMO “el Chacal” is RIGONDEAUX “ has exceptionally fast hands speed, punching power, counterpunching abilities, and defensive elusiveness. RIGO record: 19 fights, 17 vins, 11 via KO 0 lost, 1 No Contest.
29 years old, Ukranian VASYL LOMACHENKO’s quick, powerful hands and impeccable footwork. LOMA Record: 11 fights 9 wins 7 via KO -1 lost on points .
Both are superb Boxing talented, next Saturday the “Sweet Science”, the “Nobel Art” will be showing at his top.
Hardcore fans are salivating in anticipation of LOMACHENKO vs RIGONDEAUX because, regardless of how the fight pans out, it’s a sublime pairing of brilliant technicians, on paper.

My personal opinion, I like RIGONDEAUX, to win via a stellar KO victory otherwise there is no way he’ll win on the cards.
Champion RIGONDEAUX has and never will be treated as the A level, and he has never had a 50/50 fair negotiation on his side…They have continuously match up him, against much bigger men with zero in his favor at all, so why I give him credit. RIGO is very disciplined in his technical abilities. I don’t mean LOMACHENKO is not.  Both are strictly to the work out preparation.
If he RIGONDEAUX wins vs LOMACHENKO, will be at the top of the P4P list.
RIGONDEAUX only real “disadvantages” is going up weight, and being older.
Let me support also LOMACHENKO, wich is naturally bigger, younger, and so fresher. He deserve to be next generation top of the world even if right now he is in his prime time. LOMA is a pressing fighter, same as RIGO. RIGO will dictate the pace. RIGO has 37 years legs…LOMA 29 years legs. In long distance LOMA will win and leave no doubt. One more times…age in boxing is not just a number. RIGO stilli s very well preserved Champion. “Hit it! Move!” That’s the RIGONDEAUX game plan. Flipside to all that moving LOMACHENKO does, he has only done it against flat footed fighters…
MY prediction? RIGONDEAUX, he must for the History. Remarkable body attack by RIGONDEAUX while LOMACHENKO keeping is high guard at his defense. I’ve already wrote it’s very difficult for RIGONDEAUX to win on scorecards, therefore he will not leave anything unturned as usual. So I bet GUILLERMO “ el Chachal” RIGONDEAUX via KO…!

Davvero Bella Gente… ** Very Nice People…

Nella mia classifica annuale dei migliori Campioni e Match nel mondo, per l’Italia ho un solo nome da darvi a garanzia di professionalità, dedizione e impegno è il nostro allenatore, Meastro Gino Freo qua l’invito per domattina che mi ha appena inviato. Da non perdere!

**In my annual ranking of the best Champions and Fights in the world, for Italy I have only one name to give you as guarantee of professionalism, dedication and commitment is our trainer, Meastro Gino Freo, here the invitation for tomorrow he just sent me. Not to be missed!

MASSIMO GILETTI, ma Domenico SPADA chi? Disgrazia della Boxe Italiana.** MASSIMO GILETTI, Domenico SPADA who? A disgrace to the Italian Boxing.

E non svegliatevi adesso perché c’è un giornalista che ha preso una testata e rincorso a mazzate. Il Clan degli Spada e non solo, sono sempre stati difesi dalla sinistra.
Domenico Spada, non è mai stato un titolo mondiale e mai lo ha difeso. Al massimo è stato titolo di una delle tante sigle, interim, silver e via dicendo…insomma mezzi titoli, un quarto di titolo… Mai ha vinto una cintura a pieno titolo WBC, WBA, or IBF. Non è mai stato titolo Europeo. Impossibile ai nostri giorni non conquistarne almeno uno…È andato al tappeto! Insomma è un brocco, un pugile mediocre. Urlava nomi a lui irraggiungibili sul piano atletico. Infatti non se l’è filato nessuno. Ha avuto ben quattro occasioni per mostrare le sue doti di pugile: ha perso 2 volte vs il tedesco Sebastian Zbik in Germania; ha perso vs ambedue gli inglesi Darren Barker e Martin Murray in Gran Bretagna; ha perso per KO vs il messicano Marco Antonio Rubio in Messico. Tutti i verdetti sono stati chiari, netti. I match vinti da Domenico SPADA sono TUTTI vs brocchi, o meglio “collaudatori” coloro che per pochi spiccioli accettano il match sapendo di perdere, arrotondando il lavoro di operaio o camionista, o senza lavoro…Si chiamano anche “journeymen”, in genere in questi ultimi 20 anni, sono di nazionalità: serbi, romeni, bosniaci, croati, lituani etc… che cercano una paga a giornata, spiccioli per la sopravvivenza, non sono sportivi, non sono allenati…

Qua gli insulti pesanti e gratuiti dal Messico all’Italia, perché la nostra TV non lo seguiva. Onestamente chi ha deciso di non seguire quel match dall’Italia, non so se per capacità di analisi o altro ma senz’altro ha risparmiato i quattrini della trasferta, e ancor di più il triste spettacolo del pallone gonfiato Spada, andare al tappeto! E lui si è vendicato con insulti feroci alla nostro tricolore, a noi donne italiane prostitute…, qua è riportato dal noto sito statunitense di pugilato, BOXINGSCENE: http://www.boxingscene.com/spada-i-hope-martinez-smashes-miguel-cottos-face—76395

E’ uno zingaro ops…camminante! Per questo beneficia di tutto e di più da questo governo che fa beneficienza ai criminali alle spalle delle vittime. Ha fatto anche il commentatore di pugilato per LA7, prima che passasse in mano all’Editore CAIRO, ignorava gli avversari, il luogo, il contesto, non aveva il basilare lessico italiano per esprimersi. Adesso il clan si è rivelato per ciò che hanno fatto: Intimidito, bruciato attività. Si chiama Mafia. Voleva portare via una casa di 400 milioni – totale dello strozzinaggio- ad un romano.
CHE DISGRAZIA PER IL MONDO ITALIANO DEL PUGILATO! NON FATE CONFUSIONI QUESTO SQUALLIDO PERSONAGGIO É l’ECCEZIONE che CONFERMA L’ESSENZA DEL PUGILATO.

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_16/braccialetto-elettronico-spada-l-ex-pugile-ancora-guai-usura-bb66056e-b5c9-11e4-bb5e-b90de9daadbe.shtml

 

Domenico Spada al tappeto vs Marco Antonio Rubio nel ring messicano scorso 05 04 2014 **Domenico Spada down in  KO vs Marco Antonio Rubio in the Mexican ring  last 2014  04 05

**And don’t wake up now because there is a journalist who has taken a head crush and got bangs. The Spada’s clan and not only have always been defended by the left party.

Domenico Spada, has never been a world title and has never defended it. At the most it was the title of one of the many acronyms, interim, silver and so on … has suffered KO! He wasn’t even European title. Impossible in this ourdays not to get one…In short, he is a mediocre boxer. He called a few name unattainable on the athletic level. In fact no one has answered to him.

He has had four occasions to show his boxer skills: two times vs German Sebastian Zbik Spada lost in Germany; vs. Englishmen Darren Barker and vs Martin Murray, Spada lost both in Britain; Spada lost via KO vs Mexican Marco Antonio Rubio, in Mexico.
All the verdicts were cristal clear. The fights that Domenico SPADA won are all vs CHUMPS “journeymen”, in the last 20 years most are from Serbia, Romania, Bosnia, Croatia, Lithuania, etc… they are just looking for a payday to survive, they aren’t sportmen, they don’t even train for boxing.

Here you can read the insults to Italy, because our TV didn’t follow him. Honestly, who has decided not to follow that fights from Italy, I do not know why, whether by analytical ability or otherwise, but certainly saved the money from the transfer, and the sad show of the bully ballon Spada, beaten via KO. And he has vowed with fierce insults to the tricolor flag, we Italian women, here is reported by the well-known US boxing site: BOXINGSCENE

http://www.boxingscene.com/spada-i-hope-martinez-smashes-miguel-cottos-face—76395

It’s a gipsy…ops a walker! For this, he benefits all and more from this government which makes charities to the criminals, on the shoulder of the victims. He also did the boxing commentator for LA7, before the Channel LA7 was bought by CAIRO Publisher. Spada completely ignored the protagonist, the place, the context, he did not have the basic Italian lexicon to express himself.
Now all members of the clan reveals for what they are. Burning activities, intimadations…Mafia.

Back in 2014 Domenico Spada wanted to take away a house of 400 thousands €uro – that’s the total of usurer – to a Roman citizen.
What a disgrace for the world of Italian boxing. Don’t confuse this wretched person with Boxing: he is the exception that confirms the essence of the Sweet Science.

File created with CoreGraphics

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_febbraio_16/braccialetto-elettronico-spada-l-ex-pugile-ancora-guai-usura-bb66056e-b5c9-11e4-bb5e-b90de9daadbe.shtml

Aiutiamo la scuola, subito. ** Let’s help school, right now.

Agghiacciante questa testimonianza della Preside del Liceo Virgilio di Roma.
“Figli della classe dirigente italiana. Clima mafioso.”

La Boxe ha secoli di storia. Propongo un ora di Pugilato obbligatoria ogni giorno- con un Maestro della Nobile Arte, per insegnare valori, altrimenti dimenticati.  Nella Palestra di Boxe più antica d’America c’è una frase sul muro del nostro illustre poeta mantovano. Già nel 70 A.C. VIRGILIO narra le gesta del Pugile nell’ ENEIDE:“…NUNC, SI CUI VIRTUS ANIMUSQUE IN PECTORE PRAESENS, ADSIT ET EVINCTIS ATTOLLAT BRACCHIA PALMIS…” <<…se pensi alla gloria, se tanta forza nel petto credi d’avere, osa, offri il petto, con i guanti allacciati, i pugni in guardia, tu, gran coraggioso” http://video.corriere.it/preside-virgilio-roma-clima-mafioso-alcuni-ragazzi-coperture-potenti-genitori/335baf4e-cc68-11e7-b192-e3062d909ba1

**Dreadful the evidence of the High Director of the Lyceum Virgilio in Rome.
“Sons of the ruling Italian class. Mafia climate.”

The culture of Boxing has centuries of history! I suggest one obligatory Boxing hour, every day, with a trainer of Noble Art, to teach values, otherwise forgotten. In the most antic boxing gym in USA there is a phrase on the wall, of our Poet VIRGILIO from Mantua already in 70 B.C., he wrote the gesture of the Boxer in the ENEIDE: :“…NUNC, SI CUI VIRTUS ANIMUSQUE IN PECTORE PRAESENS, ADSIT ET EVINCTIS ATTOLLAT BRACCHIA PALMIS…” <<NOW, WHOEVER HAS COURAGE AND STRONG AND COLLECTED SPIRIT IN HIS BREAST, LET HIM TO COME FORWARD, LACE ON THE GLOVES AND PUT UP HIS HANDS!>>
http://video.corriere.it/preside-virgilio-roma-clima-mafioso-alcuni-ragazzi-coperture-potenti-genitori/335baf4e-cc68-11e7-b192-e3062d909ba1

Fatti: il vero Guerriero. ** Facts: the true Fighter.

“Non ho mai fatto a botte per strada; per istinto il vero pugile non alza mai le mani su una persona che non sia un regolare avversario sul ring, neppure se provocato.
I pugili picchiatori di strada non esistono, non sono mai esistiti, non ci sono pugili contro le forze dell’ordine, che malmenano in cortei o nelle piazze qualunque sia la loro ideologia.” citazione dal mio libro IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI – il pugilato è violento ma la violenza non è pugilato-.  Leggi a pagina 286
GIANCARLO “Il Fighter d’Italia” GARBELLI vs TED “farmer” WRIGHT (USA)

“I’ve never beat people in the street; instinctively the true fighter never use his powerful hands on a person who is not a regular opponent in the ring, even if he is provoked.
Street punchers boxers don’t exist, they never existed. There are no fighters against the police. None fighter will ever brutally beat while a protest is on in squares. Whatever it’s their ideology. ” from my book IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI” – boxing is violent but violence isn’t boxing- Read at page 286

LA VERA MOLESTIA. **THE TRUE HARASSMENT.

In Italia il cinema, la TV oltre alla molestia sessuale, tollerata…la VERA MOLESTIA è il ricatto politico, giacché i politici di turno gestiscono i quattrini pubblici. Il Produttore italiano è il Ministero Beni e Attività Culturali. Dunque se non appartieni alla gang politica di turno, non esiste una selezione di meritocrazia. Non vedrai mai un quattrino per realizzare la tua produzione cinematografica, vieni osteggiato in ogni modo. Si chiama anche SVIAMENTO DI POTERE. Probabilmente, ne sono l’esempio più plastico…vedi miei interventi su questo mio Blog, sotto gli occhi di tutti, scorso 16 marzo 2017 e 31 marzo 2017. Come è possibile tanto accanito ostruzionismo a fronte di un CAPOLAVORO realizzato con investimento economico tutto privato. IL NOSTRO PIÚ GRANDE CAMPIONE DI BOXE DI SEMPRE,  OTTUSAMENTE,  VOLUTAMENTE  IGNORATO. Perché questi vertici, “manageriali” per lo più ignoranti, non vanno oltre il soporifero calcio,  sceneggiati che esaltano le imprese mafiose e criminali. Sono così corrotti da impedirne la visibilità di una così GRANDE OPERA D’ARTE, della NOSTRA STORIA. Spariscono, si negano. Mi auguro solo che il TAR LAZIO SI SBRIGHI, perché questo disastro, catastrofe che subisco da anni….è solo il finale di una decadenza ignobile, frutto di una corruzione che si perpetua da anni nel nostro paese. QUESTA È LA MOLESTIA MORALE, IL RICATTO POLITICO, DI UN’ITALIA ALLO SBANDO. Come si può crescere, svilupparsi, consolidarsi, prosperare se la nostra nazione ce lo impedisce? Come mai i giornalisti, ignorano, un caso così clamoroso di evidente ostruzionismo? É la morte che ho più volte annunciato della cultura, del libero pensiero, della creatività dell’ingegno. Tutti, ma proprio tutti mi leggono. Nessuno ne parla. Ma dove cazzo viviamo?

** In Italy the cinema, the TV in addition to sexual harassment, which is tolerated … the TRUE HARASSMENT is the political blackmail, since the politicians in turn run the public money. The Italian Producer is the Ministry of Cultural Heritage and Activities. So if you don’t belong to the gang political in turn, there is no selection of meritocracy. You will never see any money to make your movie production, you are in any way blocked. It’s also called MISREPRESENT, OR ABUSE  OF POWER. Probably I am the most plastic example … see my writing on this very my Blog, is under everyone eyes, last March 16th and March 31st 2017. How can such a fraught obstruction take place in the face of a MASTERPIECE realized with all private investment. OUR GREATEST BOXING CHAMPION  EVER,  OTTUSLY, INTENTIONALLY IGNORED. Because these vertices, mostly “ignorant” managers, do not go beyond the soccer suffixes, or TV series exalting mafia and criminal businesses. They are so corrupt to prevent the visibility of GREAT ART WORK, of OUR HISTORY. They disappear, they deny. I just hope that the TAR (Regional Administrative Court)  LAZIO-  SHALL  QUICKLY SUCCESS, because this disaster, catastrophes that have been happening for years … is just the end of a despicable decadence, the result of a corruption that has perpetuated for years in our country. THIS IS TRUE THE MORAL MOLESTY, THE POLITICAL BLACKMAIL OF AN ITALY AT THE DRIFT. How can we grow, consolidate, prosper if our nation prevents us? How do journalists ignore such an explosive case of obvious obstruction? It’s the death I have repeatedly announced of culture, of free thought, of creativity of the mind, the intelligence. Everybody read me, everybody. Nobody talks. Where in fxxxxg country are we living?